Search

Italian Indicative or subjuntive form, when you should use one or another


Hello everyone!

How are you? I hope you are fine. In this post I want to answer the question "when should I use the subjunctive?"


In fact, even if we study the conjugations of the different tenses of the subjunctive, well, it is never easy to use it, but thanks to this article you will no longer be confused, so try to remember always the following tips


1) The Indicative is a certainty, the Subjunctive is a possibility

The first aspect to remember is that the Indicative form is used to always express certainty and to describe reality, while the Subjunctive mode is used to express a subjective judgment, a possibility, a command, a desire, a fear, or a hypothesis.


By following this principle we can always know when to use one or the other even in cases of greater uncertainty.

Example1: So che il mio professore di matematica va al cinema tutti i martedì.

I know that my math professor goes to the cinema every Tuesday.

Example2: Penso che il mio professore di matematica vada al cinema tutti i martedì. I think that my math professor goes to the cinema every Tuesday.



2) Some verbs that want the subjunctive

In Italian grammar, there are, in fact, verbs that prefer to be followed by the subjunctive mode. They are verbs that express hypotheses, doubts, predictions, judgments, thoughts, moods, and many others that you find all summarized in the following table.



3) Some dependent phrases that govern the subjunctive

There are also sentencewhich always wants the verb in the Subjunctive mode s that depend by another sentence that has the verb in the Indicative mode, .


To recognize them we use certain keywords that we use when we speak.

Example3 : Oggi andrò in montagna sebbene non ci sia la neve. Today I will go to the montains even if there isn't the snow.




4) The subjunctive prefers indefinite pronouns

There are some indefinite pronouns like chiunque, qualunque, quantunque, dovunque (anyone, any, however, anywhere) that always want the verb in the subjunctive mood because they express a sense of subjectivity and possibility.

esempio 4: Chiunque di voi sia stato, è un maleducato.

Anyone of you was, is a bad boy.


In all the cases described above remember to always use the conjunction CHE before the verb in the subjunctive mood, but not when using indefinite pronouns.


I hope this post has been useful to you and that you enjoyed it.

See you soon!



_ -_ _ _ _ - __ -_ _ _ _ - __ -_ _ _ _ - __ -_ _ _ _ - __ -_ _ _ _ - __ -_ _ _ _ - __ -_ _ _ _ - __ -_ _ _ _ -

Article in Italian


Ciao a tutti!

Come state? Spero bene. In questo post voglio rispondere alla domanda "quando devo usare il Congiuntivo?"


Infatti anche se studiamo bene le coniugazioni dei diversi tempi del Congiuntivo non è mai facile usarlo, ma grazie a questo articolo non lo sarà più, seguendo questa breve lista da tenerere sempre a mente.


1) L'Indicativo è certezza, il Congiuntivo è possibilità Il primo aspetto da ricordare è che il modo Indicativo è usato per esprimere sempre certezza e per descrivere la realtà, mentre il modo Congiuntivo è usato per esprimere un giudizio soggettivo, una possibilità, un comando, un desiderio, una paura o un'ipotesi.


Seguendo questo principio possiamo sempre conoscere quando usare uno o l'altro anche in casi di maggiore incertezza.

esempio 1: So che il mio professore di matematica va al cinema tutti i martedì.

esempio 2: Penso che il mio professore di matematica vada al cinema tutti i martedì.



2) Alcuni verbi che vogliono il Congiuntivo Nella grammatica italiana ci sono, infatti, dei verbi che preferiscono essere seguiti dal modo Congiuntivo. Sono verbi che esprimono ipotesi, dubbio, previsioni, giudizio, pensiero stati d'animo e molti altri che trovate tutti riassunti nel seguente tabella.




3) Alcune frasi dipendenti che reggono il Congiuntivo

Ci sono anche delle frasi che vogliono sempre il verbo al modo Congiuntivo, che dipendono da un'altra frase con il verbo al modo Indicativo.


Per riconoscerle ci serviamo di alcune parole chiave che utilizziamo quando parliamo.

Esempio 3: Oggi andrò in montagna sebbene non ci sia la neve.




4) Il Congiuntivo preferisce i pronomi indefiniti

Ci sono alcuni pronomi indefiniti come chiunque, qualunque, quantunque, dovunque che vogliono sempre il verbo al modo Congiuntivo perchè esprimono un senso di soggettività e di possibilità.

Esempio 4: Chiunque di voi sia stato, è un maleducato.


In tutti i casi appena descritti è bene ricordarsi di usare sempre la congiunzione CHE prima del verbo al modo Congiuntivo, tranne nel caso dei pronomi indefiniti.


Spero che questo post vi sia stato utile e che vi sia piaciuto.

A presto!


G.

36 views0 comments