Search

Celi: The italian language certificate

Ciao a tutti!


In this post I would like to explain the cause of my absence in the blog (i managed to bring just one new post) and apologize to my readers. In the last week of February, I was busy attending a training course to become an examiner for the oral part of CELI: the most important Italian language certification. This course was organized and held by members of the CVCL (linguistic evaluation and certification center) of the University for Foreigners of Perugia.


It was very interesting because I have received information on the individual parts of the exam and on the evaluation criteria. In addition, thanks to all this, I can now help my students to take the CELI exams and to obtain the Italian language certification.


For that reason I would like to share with you some useful information about CELI certification:


-What is CELI language certification?

Is a certification of knowledge of the Italian language, established in 1987 with the aim to make it a transnational tool for the evaluation and promotion of the Italian language. It holds the QMARK badge, an index of quality, meaning that the exam passed 17 different quality standard.


-How many level there are?

This certification has six different language levels corresponding to the levels of the CEFR (Common European Framework of Reference).

CELI impatto (A1) CELI 1 (A2) CELI 2 (B1) CELI 3 (B2)

CELI 4 (C1)

CELI 5 (C2)


-How does the exam take place?

Each level consists of a written part, which includes grammar questions, text comprehension and written production, and an oral part, which takes place with an individual interview for each student.


-Can I take it?

Everyone can take the exam, both for those who study the language because they want to travel to Italy or for those who want to come to live in Italy for study or work reasons.


I recommend it especially to those who have been studying for some time alone or in a language course and want to know their real level of knowledge of the language. Furthermore, for some years, CVCL has developed two new categories of exam, the CELI a (adolescenti/teenagers), designed for those up to 18 years of age, and the CELI i (immigrants).


This last type is more and more taken in recent years given that according to Italian immigration law to obtain the renewal of the residence permit, the CELI 1 i (level A2) is required for the EC Card (long residence permit) and to obtain citizenship Italian the CELI 2 i (B1). The reason for the creation of these two new types is to give to the two categories of users more adequate contents.


-Why should i take CELI?

There are many Italian language certifications, but this is the only one recognized worldwide by all private and public institutions; thanks to the great work of CVCL in continuously update the contents and its close collaboration with the most important world language testing institutions such as ALTE, the CELI certification has an academic, work and social value.


-Where and when

Every year there are many exam sessions for each level and for each type. It can be taken both in Italy and abroad, at schools accredited by CVCL.

To know the dates, the exam locations in the world and other information, visit the website:

https://www.unistrapg.it/it/certificati-di-conoscenza-della-lingua-italiana/celi-certificati-di-lingua-italiana

I hope this post was interesting. If you have any doubts or questions about it, write a comment below.


A presto!

G.


Here I am at the end of the course with a big smile and the certificate!



_ -_ _ _ _ - __ -_ _ _ _ - __ -_ _ _ _ - __ -_ _ _ _ - __ -_ _ _ _ - __ -_ _ _ _ - __ -_ _ _ _ - __ -_ _ _ _ -

Article in Italian


Ciao a tutti!


In questo post voglio raccontarvi la causa della mia assenza nel blog e scusarmi con voi miei lettori. Nell’ultima settimana di Febbraio sono stata impegnata a frequentare un corso di formazione per diventare un esaminatore della parte orale per gli esami di certificazione linguistica italiana CELI.


Questo corso è stato organizzato e tenuto dai membri del CVCL (centro per la valutazione e le certificazioni linguistiche) dell’Università per Stranieri di Perugia.

Questo corso è stato davvero molto interessante, perché ho ricevuto informazioni sulle singole parti dell’esame e sui criteri di valutazione. Inoltre grazie a tutto ciò da oggi posso aiutare i miei studenti a sostenere gli esami CELI per ottenere la certificazione di lingua italiana.

Perciò di seguito voglio condividere con voi informazioni utili sulla certificazione CELI:


-Che cosa è il CELI?

E' una certificazione di conoscenza della lingua italiana, nata nel 1987 con lo scopo di essere uno strumento di valutazione e di promozione transnazionale della lingua italiana nel mondo. Detiene il bollino QMARK, indice di qualità e di superamento di 17 standard di qualità.


-Quanti livelli ci sono?

Questa certificazione ha sei diversi livelli linguistici corrispondenti ai livelli del QCER (Quadro Comune Europeo di Riferimento)

CELI impatto (A1) CELI 1 (A2) CELI 2 (B1) CELI 3 (B2)

CELI 4 (C1)

CELI 5 (C2)


-Come avviene l’esame?

Ogni livello di esame è composto da una parte scritta, la quale prevede domande di grammatica ed esercizi sulla comprensione e produzione scritta, e da una orale, che avviene con un colloquio individuale per ogni singolo studente. La valutazione della parte scritta è centralizzata, mentre la parte orale viene valutata in loco da una commissione composta da due esaminatori.


Chi può farlo?

Tutti possono fare l’esame, sia chi studia la lingua per viaggiare in Italia, sia chi vuole venire a vivere in Italia per motivi di studio o di lavoro. Lo consiglio soprattutto a chi magari studia da qualche tempo da solo e in un corso di lingua e vuole conoscere il suo reale livello di conoscenza linguistica.

Da qualche anno, inoltre, il CVCL ha sviluppato due nuove categorie di esame il CELI a (adolescenti), pensato per ragazzi fino a 18 anni, e il CELI i (immigrati). Quest’ultimo tipo è sempre più richiesto da moltissime persone negli ultimi anni dato che secondo la legge italiana sull’immigrazione per ottenere il rinnovo del permesso di soggiorno, per la Carta CE serva il CELI 1 i (livello A2) e per ottenere la cittadinanza italiana il CELI 2 i (B1). Il motivo di questi due nuovi tipi è di dare a queste due categorie di utenza più adeguatezza dei contenuti trattati.


-Perché prendere il CELI?

Esistono molte certificazioni di lingua italiana, ma questa è l’unica ad essere riconosciuta in tutto il mondo e da tutti gli enti privati e pubblici. Grazie al grande lavoro del CVCL per aggiornare continuamente i contenuti e alla sua stretta collaborazione con le più importanti istituzioni mondiali di language testing, come l’ALTE, la certificazione CELI ha valore accademico, lavorativo e sociale.


-Quando e dove?

Ogni hanno ci sono moltissime sessioni d’esame per ogni singolo livello e per ogni singolo tipo. Si può sostenere sia in Italia che all’estero, presso le scuole accreditate dal CVCL. Per conoscere le date, le sedi d’esame nel mondo ed altre informazioni consultate il sito:

https://www.unistrapg.it/it/certificati-di-conoscenza-della-lingua-italiana/celi-certificati-di-lingua-italiana Spero che questo post sia stato interessante. Se avete dubbi o domande al riguardo, scrivete un commento qui sotto.

A presto, G

71 views0 comments