Search

Latin words and expressions still used today pt.2

Level C1


Ciao a tutti!

We keep on studying Latin words (called also latinism) that are still used today very frequently.

Let's start!


- In primis... in Secundis...

These Latinisms are used with the mean of in "the first place" or "first of all'" and "in the second place", "later". They are used at the beginning of a written text to make list of the topics that will be covered, such as in:

Ex.: in primis nel testo parlerò delle cause della crisi economia italiana [...], in secundis parlerò delle conseguenze.

First of all in the text I will speak of the causes of the Italian economic crisis [...], then I will speak of the consequences.


- Dulcis in fundo

It was a Latin proverb that literally meant "il dolce viene alla fine del pranzo" (the dessert comes at the end of lunch) , it was used to indicate that something beautiful would eventually happen at the end of an event, or, that a story would end with a happy ending.

Today it is still used with the same meaning, but sometimes also with an ironic meaning such as "alla fine viene il bello" (you'll see what will happen).

Ex.: prima dovete attraversare il bosco seguendo il percorso ad ostacoli e dulcis in fundo dovete scalare la montagna per arrivare al traguardo.

First you have to cross the wood following the obstacle course and last but not least you have to climb the mountain to get to the finish.


- De gustibus

De gustibus are two words part of a longer sentence: De gustibus non disputandum est, which means that in matter of taste, there can be no disputes.

According to the writer Plutarch, the first to use this expression was Julius Caesar, when, guest at a dinner, he did not appreciate the replacement of oil with butter commenting the facton that way.

After two thousand years we Italians continue to use this expression with the same meaning and in the same context.

Ex.: ad alcuni piace vestirsi in modo elegante, ad altri in modo sportivo. De gustibus!

Some people like to dress elegantly, others like sports. in matter of taste, there can be no disputes!


- Ad maiora

Ad maiora, like the other above, is only part of a longer expression: ad maiora semper.

As in the past it is used to make congratulations or as a wish tho the person to achieve ever greater successes. It is written in greeting cards to someone that have achieved a study or work goal. It is good manners to answer this wish in Latin using the word semper.

Ex.: Complimenti per la tua promozione! Ad maiora!

Congratulations for your promotion, towards greater things!


Hope you enjoyed the second part of this series, i think studying a little bit of latin can be interesting and helpful also for learning Italian. if you know other Latinisms and want to know their meaning, write them in a comment below.



_ -_ _ _ _ - __ -_ _ _ _ - __ -_ _ _ _ - __ -_ _ _ _ - __ -_ _ _ _ - __ -_ _ _ _ - __ -_ _ _ _ - __ -_ _ _ _ -

Article in Italian



Ciao a tutti!

Nel post di oggi continuiamo a studiare altre espressioni latine (dette anche latinismi), che sono molto frequenti sia nella lingua parlata che in quella scritte. Ecco quelle di oggi:


- In primis… in secundis…

Questi latinismi significano "in primo luogo" o "prima di tutto" e "in secondo luogo", "in seguito". Si usano all’inizio di un testo scritto per elencare gli argomenti che vengono affrontati, come per esempio: Es.: in primis nel testo parlerò delle cause della crisi economia italiana [...], in secundis parlerò delle conseguenze.

- Dulcis in fundo:

Era un proverbio latino che letteralmente significava "il dolce viene alla fine del pranzo" e si usava per indicare che qualcosa di bello sarebbe accaduto alla fine di un evento oppure che una storia sarebbe finita con un lieto fine.

Oggi si usa ancora con questo significato, ma a volte anche con significato ironico come "alla fine viene il bello". Es.: prima dovete attraversare il bosco seguendo il percorso ad ostacoli e dulcis in fundo dovete scalare la montagna per arrivare al traguardo.

- De gustibus

E' solo una parte del modo di dire latino de gustibus non disputandum est che significava "i gusti non si discutono".

Secondo lo scrittore Plutarco, il primo ad usare questa espressione fu Giulio Cesare, quando ospite ad una cena non apprezzò la sostituzione dell’olio con il burro commentando il fatto proprio in questo modo. Dopo duemila anni noi italiani continuiamo ad usare questa espressione con lo stesso significato e nello stesso contesto. Es.: ad alcuni piace vestirsi in modo elegante, ad altri in modo sportivo. De gustibus!

- Ad maiora

Anche questa è solo metà della locuzione ad maiora semper. Adesso, come in passato viene usata per fare delle congratulazioni e come un augurio a raggiungere successi sempre maggiori. Si scrive nei bigliettini di auguri per un traguardo di studi o di lavoro.

A questo augurio è buona educazione rispondere con la parola latina semper, cioè sempre. Es.: Complimenti per la tua promozione! Ad maiora!

Spero che questo post vi sia piaciuto, penso che studiare un po 'di latino possa essere interessante e utile anche per imparare l'italiano.

Se conoscete altri latinismi e volete conoscerne il significato scriveteli in un commento qui sotto. A presto!


*Il livello linguistico del testo è stato misurato dal software MALT-IT2 https://lol.unistrapg.it/malt/


85 views0 comments