Search

The most used Italian words in 2020

Hi everyone! Hope to find you weel.

Today i would like to talk about the most used italian words during last year.


Considering what we have been throught last year, it's not difficult to guess the words.

Despite that it's really interesting studying the etymology and history behind that words.


Furthermore, another interesting aspect is that all these words have not been the most used only in the Italian language, but also in English, French, Spanish and many others.


Lets's start:


1) VIRUS

The etymology of this word derives from Latin and it meant "juice" or "poison". Actually this word also has an Indo-European root denoted by the term "vis", which meant "to be active" or "to attack".


In contemporary Italian there is also its adjective "virale", which is used both in the field of medicine and to define trends and other phenomena with a high media impact.


Its first attestation in Italian is certainly very old and not easy to find, while for its adjective, we have just to go back to 1961 when it was used for the first time in the scientific field as a technical term.


2) PANDEMIA (pandemic)

Unlike the first, this word does not derive from the Latin language, but from the ancient Greek. Its etymology is in fact "pandemos", that is, literally, of all (pan) the people (demos). In the beginning it was therefore a term used to speak about a social phenomena and trends that could reach a large group of people. This word subsequently entered in the Latin lexicon, being still used today. But only in more recent times, specifically in 1800, its meaning has been associated with the field of medicine.

In particular it was used when indicating a disease attacking a large number of peole.


Togheter with "pandemia" another therm is already used in italian: "epidemia", used also with the same meaning. In conclusion, it could be said that in Italian it is more correct to use the term "epidemic" to represent reality, but the mass media have chosen to use the therm pandemia, because worldwide the term pandemic is most commonly udes and they wanted to follow this trend.


3) VACCINO (vaccine)

This word is the one that has the best known and most interesting story and that perhaps many of you will already know.


The term derives from the Latin word "vaccinus" which literally means "of the cow".


The meaning of the word vaccine that we intend today, however, was coined by the British doctor Edward Jenner, who in 1796 used it for the first time to indicate the material obtained from the pustules of cattles with cowpox.


From this also derives the term vaccination, which describes the process of inoculating Jenner's vaccine in human subjects in order to prevent human smallpox, similar to bovine'one but deadly for humans.



Naturally, in addition to these words, in 2020 many others of English origin also entered in the Italian lexicon, such as lockdown, smartworking, drive trhough and many others.

(If you are curious click here!)


In conclusion,despite all these words remind us facts and moments that are not entirely positive and happy, it is interesting to know their history in order to to enrich our knowledge.


I hope you enjoyed this post and that it was interesting.

A warm greeting.



_ -_ _ _ _ - __ -_ _ _ _ - __ -_ _ _ _ - __ -_ _ _ _ - __ -_ _ _ _ - __ -_ _ _ _ - __ -_ _ _ _ - __ -_ _ _ _ -

Article in Italian


Ciao a tutti!

Come state? Spero che stiate bene. Con il post di oggi vedremo le parole più usate nel duemilaventi.


Considerando gli avvenimenti dell'ultimo anno, non è difficile indovinare quali siano, anche se è molto interessante studiare il loro significato originale, che risale direttamente dalla lingua latina.

Inoltre l'aspetto più interessante che tutte queste condividono è che non sono state le più usate solo nella lingua italiana, ma anche nella lingua inglese, francese, spagnola e in tante altre.


Ma andiamo a vedere quali sono le prime tre e ad approfondire la loro etimologia e la loro storia:


1) VIRUS L'etimologia di questa parola sembra semplice, dato che in latino significava "succo", "umore" o "veleno". Ma, in realtà questa parola ha anche una radice indoeuropea indicata con il termine "vis", che significava "essere attivo" o "assalire".


Nell'italiano contemporaneo c'è anche il suo aggettivo "virale", che viene usato sia nell'ambito della medicina, che per definire tendenze ed altri fenomeni ad alto impatto mediatico.


La sua prima attestazione in italiano è sicuramente molto antica e non facile trovarla, mentre per il suo aggettivo, basta tornare indietro al 1961 quando venne usato per la prima volta in campo scientifico come termine tecnico.


2) PANDEMIA

A differenza della prima, questa parola non deriva dalla lingua latina, ma dall'antico greco. Il suo etimo sarebbe infatti "pandemos", cioè , letteralmente, di tutto (pan) il popolo (demos). In principio era quindi un termine usato per parlare di fenomeni e tendenze che potevano raggiungere un vasto gruppo di persone.

Questa parola successivamente entrò nel lessico latino arrivando fino a noi oggi. Ma solo in tempi più recenti, nel 1800, il suo significato è stato associato al campo della medicina, indicando così una malattia che attacca un gran numero di abitanti di un paese, andandosi ad affiancare ad un altro termine detto "epidemia", il quale veniva usato per indicare da prima lo stesso concetto.

In conclusione, si potrebbe dire che in italiano sia più corretto usare quest'ultimo termine "epidemia" per rappresentare la realtà, ma i mass media hanno scelto di seguire la tendenza inglese.


3) VACCINO

Questa parola è quella che detiene forse la storia più nota ed interessante e che forse molti di voi già conosceranno.


Il termine deriva dalla parola latina "vaccinus" che letteralmente significava "della vacca". Il significato che noi usiamo e conosciamo oggi, invece, fu coniato dal medico britannico Edward Jenner, che nel 1796 lo utilizzò la prima volta per indicare il materiale ottenuto dalle pustole di bovini ammalati di vaiolo bovino.


Da ciò deriva anche il termine vaccinazione, che descrive il processo di inoculazione del vaccino di Jenner in soggetti umani al fine di prevenire il vaiolo umano, simile a quello bovino ma mortale per l'uomo.



Naturalmente oltre a queste parole, nel 2020 sono entrate nel lessico italiano anche tante altre di origine inglese, come lockdown, smartworking, drive trhough e molte altre.

Dunque possiamo concludere dicendo che, nonostante tutte queste parole ci ricordino fatti e momenti non del tutto positivi ed allegri, è interessante conoscere la loro storia per arricchire la nostra conoscenza.


Spero che questo post vi sia piaciuto e sia stato interessante.

Un caro saluto.


20 views0 comments